DONAZIONI A USTER

2022 donazioniLa vitalità di un’associazione risulta dalla sua attività e come dà seguito al suo compito. Il nostro che ci si era posto era quello di convincere sempre più connazionali e non, a compiere il dovere civico e l’atto umanitario del dono del sangue. Ci siamo allargati,

feste (per raccogliere fondi e fare propaganda), gite, concerti ecc. Le mutate situazioni: il cambiamento generazionale, il minor interesse dei giovani per il volontariato e per ultimo la pandemia del Covid hanno messo tutto in discussione. Le feste: Gschwader, Werkheim, Cittadina, le abbiamo chiuse, tutto il materiale necessario all’attività gastronomica è stato venduto ed il magazzino liquidato. Anche il ristoro alla donazione con le nostre tagliatelle non è stato più possibile continuare ad offrirlo. Resta per il 2023 il concerto “Un palco all’opera”. Restano le due donazioni di sangue alla Mehrzwecksaal di Uster. Questo è il nostro compito principale e cercheremo di portarlo avanti il più possibile. Le donazioni nel 2022 sono state 181 così suddivise: maggio (Mehrzwecksaal) 51, ottobre (Mehrzwecksaal) 70, centro trasfusionale Looren 60. Nelle donazioni organizzate da noi (Mehrzwecksaal) si sono presentati 25 nuovi donatori. Noi ci riteniamo al servizio del Blutspende Zürich, (associato alla Croce Rossa Svizzera) sono loro che gestiscono le donazioni, lavorano e distribuiscono i vari prodotti derivanti dal sangue raccolto agli ospedali. Collaboriamo con i nostri soci alla propaganda e a vari livelli durante le nostre donazioni. L’Avis comunale di Uster augura a tutti buon Natale e buon anno.

v.m.

Desidero ricordare un’altra grande possibilità che abbiamo per aiutare i malati, in questo caso soprattutto quelli di leucemia. Si tratta della donazione delle cellule staminali, per chi desidera approfondire metto dei Link, cliccando sopra avrete la possibilità di chiarire le diverse possibilità per aiutare queste persone.

Come Malvin è sopravvissuto grazie a una donazione di cellule staminali del sangue

Samuel sa come ci si sente a donare le cellule staminali del sangue

La lotta di Daniel contro la leucemia